lunedì 8 giugno 2009

Minuti contati

Non ho l'abbonamento a Sky e anche la mia connessione casalinga a internet non dà molte garanzie, però sabato vorrei cercare di seguire la partita della nazionale italiana contro l'Australia.
Perché sono masochista? No. Perché spero sempre, oltre ogni ragionevole possibilità, nel miracolo.
In fondo se si trattasse di un'impresa facile forse proverei meno emozione. Così, invece, fra le preoccupazioni dei giorni prima e la delusione di quelli successivi, ho di che tenermi impegnata!
Ma torniamo al titolo di questo post: la partita verrà trasmessa in diretta alle 11,30 italiane, il che vuol dire che non avrò molto tempo per cucinare e mangiare.
Ecco quindi una ricetta lampo che potrà tornarmi utile.

Pasta con tonno e pomodori secchi
Ingredienti:
180 g di pasta corta e riccia (tipo eliche o cavatappi)
1 scatola di tonno all'olio d'oliva da 80g
8 pomodori secchi sott'olio
sale, pepe
facoltativi capperi e/o olive, pasta d'acciughe
Preparazione:
In una padella scaldare il tonno spezzettato con i pomodori secchi tagliati a striscette sottili. Se piace aggiungere qualche cappero lavato e strizzato, qualche oliva a pezzetti e un cucchiaino di pasta d'acciughe. Nel frattempo lessare la pasta, scolarla e saltarla un minuto nella padella col condimento. Pepare e servire.

10 commenti:

taksya ha detto...

Questa la faccio ogni tanto ed è buona e facile.

Sabato sarò a casa e cercherò di vederla in streamig (probabilmente in australiano)... se non la fanno, mi butterò sulla Francia.

kalligalenos ha detto...

Buttati, buttati... che c'è dove atterrare bene!!!

Profumissima ha detto...

Aaaah... le paccuscelle!

Ovvero: i pomodori secchi, che qui si chiamano anche così!
Come sono buoni...

Dony ha detto...

Con un marito che non sè nè perde una di partita,è da mettere in atto!!!Come farei senza di te!!!!

paola61 ha detto...

Ottima ricetta , qui pomodori secchi , capperi, olive non mancano , produzione propria un po'

Dony ha detto...

Ehi Paola,sei una coltivatrice diretta?

kalligalenos ha detto...

Paola, chissà che sapori!!! Io qui trovo solo prodotti di supermercato, più o meno "griffati"...

kalligalenos ha detto...

Paola, ti scrivo qui per non intasare Profumissima. Ho un nipotino piccolo, per cui capisco perfettamente le preoccupazioni che tu e la tua famiglia state vivendo in questo momento. Ti sono vicina e faccio tanti auguri di cuore al piccolo!

paola61 ha detto...

Grazie Kally , non potevo dubitare del tuo interessamento. Sono ore dure sopratutto per la mamma che si fa tanti "se" e "ma", ma purtroppo sono cose che capitano. Il bimbo però reagisce bene e si comporta da vero ometto, che dirti di più che ho la pelle d'oca solo a scriverne , ti ringrazio ancora ci risentiamo, anzi rileggiamo al più presto

kalligalenos ha detto...

Paola, come va il nipotino?