lunedì 14 settembre 2009

L'oca del Perigord, il cassoulet rossiglione, i peperoni baschi e il prosciutto di Bayonne

Anche quest'anno sono tornata dalle vacanze carica di libri di ricette regionali (meno di quanti avrei voluto, comunque) e anche quest'anno mi sto dedicando alla loro lettura pagina dopo pagina, come se fossero un romanzo avvincente.
Dalle vacanze, però, ho portato anche un paio di chili in più, e questo frena la mia voglia di sperimentare subito tutto ciò che leggo.
Appena sarò tornata nei ranghi (e nei jeans stretti), mi dedicherò alla cucina d'oltralpe e condividerò con voi i piatti meglio riusciti.
A presto (spero)!!!

11 commenti:

paola61 ha detto...

Bentornata dalle vacanze, nel frattempo che smaltisci le fatiche delle vacanze perchè non ci racconti qualche incontro piccante pare che abbiate conosciuto tu e Taksya un Dimitri...................

Dony ha detto...

A chi lo dici!!Io ancora non ho capito quanto sono i chili di troppo,è meglio che fai una luungaaa pausa Kally,oppure dedicati a ricette "dietetiche"!!! CIAO!

kalligalenos ha detto...

Conosciuto, conosciuto... Diciamo che l'abbiamo trovato nella nostra camera d'albergo ad aspettarci per invitarci a usare il suo bagnoschiuma "brividoso". Purtroppo era solo un depliant...

taksya ha detto...

Il prosciutto di Bayonne... ma come farai a fare le ricette basche senza di lui?

Dony ha detto...

....e LUI nella foto del depliant,era sotto la doccia che l'usava? Speriamo che Profumissima,non legge....

kalligalenos ha detto...

Dony, non è QUEL Dimitri! Pare che tra i rugbisti francesi sia un nome abbastanza diffuso. Questo è mingherlino (insomma, si fa per dire, non è un avanti), vestito e con la palla ovale in mano...

Dony ha detto...

PECCATO!!!

paola61 ha detto...

Mi avevi fatto prendere un colpo, peccato che fosse solo un depliant mi erano già venuti i brividi senza usare il vostro bagnoschiuma

Profumissima ha detto...

Il prosciutto di Bayonne... Mio marito è IL prosciutto di Bayonne!

kalligalenos ha detto...

Esatto, Profumissima!
Già! Peccato, Paola.
Proprio così, Dony.
Taksya, qualsiasi prosciutto di montagna, un po' salato e pungente, può andare bene: i bayonnesi non hanno idea di cosa sia la dolcezza di un Parma o un San Daniele...

taksya ha detto...

Profumissimqa, non si è beccato l'influenza A a caso...