martedì 11 agosto 2009

Forza Pink!!!

Venerdì sera comincia il campionato di rugby francese (Top 14) e i miei amati "rosa" dello Stade Français ritrovano il campo dopo le delusioni della scorsa stagione e le mediocri amichevoli di questo agosto.
Per il secondo anno mi troverò a seguire da vicino le vicende della strana squadra parigina che continua a sorprendere il mondo per l'assurdità delle sue maglie e gli show demenziali di contorno alle principali partite.
Al mero interesse personale degli inizi, si è già aggiunto quello sportivo per la squadra; adesso, poi, comincio ad affezionarmi ai singoli giocatori. Seguo le loro vicende sui giornali sportivi, i loro amorazzi sui rotocalchi di gossip e la crescita delle loro famiglie (ma quanto figliano i rugbisti francesi!!!).
A tutti loro dedico questo dolce estivo e il mio fedele entusiasmo per la stagione 2009/2010.

Cocco e caffé
Ingredienti:
2 buste di savoiardi
1 confezione di panna da montare già zuccherata (io uso quella vegetale)
caffè decaffeinato
liquore al caffè
gocce di cioccolato fondente
5 cucchiai di farina di cocco disidratato
cacao amaro (facoltativo)
Preparazione:
Preparare il caffè e diluirlo con altrettanta acqua calda. Se non piace troppo amaro, aggiungere poco zucchero e girare bene.
Bagnare rapidamente i savoiardi e disporli in uno strato compatto sul fondo di una pirofila.
Montare la panna fredda di frigorifero e mescolarci delicatamente il cocco, aggiungendo un po' di liquore se l'impasto risulta troppo duro.
Coprire i savoiardi com metà del composto, cospargere di gocce di cioccolato fondente e ripetere l'operazione formando un secondo strato (senza cioccolato).
Livellare bene la superficie e far riposare in frigorifero almeno una mezza giornata.
A piacere, prima di servire cospargere di cacao amaro.

23 commenti:

taksya ha detto...

Almeno la partita di sabato riesco a vederla... peccato che non facciano vedere gli esterni dello stadio o vedevamo il nostro primo albergo.

Nel dolce... troppo cocco...

Dony ha detto...

Anch'io mi comincio ad affezionare ai singoli giocatori,non c'è nè sono molti da scartare...;)La nuova ricetta mi sà di tiramisù rivisitato e corretto,l'abbinata caffè /cocco insolita,sicuramente da provare!!!

kalligalenos ha detto...

Taksya > come sabato? Non giochiamo venerdì sera?

Dony > è proprio un tiramisù, ma senza tutte le calorie di uno classico col mascarpone. Fammi sapere come lo trovi.

taksya ha detto...

Sì... venerdì... non farci caso, tre mattine con sveglia alle 5.05 si sentono...

paola61 ha detto...

Dici che ha meno calorie la panna invece del mascarpone? Comunque la provo appena posso, ciao ragazze e buon ferragosto. Mi mancano le nostre chiacchiere a casa di Profu, che farà mai la nostra amica?

kalligalenos ha detto...

Paola, il mascarpone è solo panna solida, quindi le calorie sono circa le stesse. Però, una volta montata, la panna è più voluminosa, quindi ti basta una confezione da 200 o 250 per fare una bella "tinozza" di dolce. Col mascarpone ne sarebbe servito almeno mezzo chilo...

Dony ha detto...

Paola,pure a me mancano le nostre "chiacchiere" a casa di Profu. Chiacchieriamo a casa di Kally,ogni tanto se vi và?

paola61 ha detto...

Certo ragazze chiacchieriamo pure a casa di Kally se ce l'ho permette. Come sono andate le ferie? Io ho visto il mio nipotino ed è bellissimo metterò una foto sul forum per farvi conoscere il mio Simone. Kally scusa dello spazio rubato, grazie anche del chiarimento per la panna non ci avevo pensato, che dite se proviamo sostituire con ricotta zucchero, cacao e marsala tutto amalgamato, provate e poi mi dite ed è anche meno calorico

kalligalenos ha detto...

Certo che permetto, accomodatevi pure!
Il "trip" della ricotta l'ho avuto l'anno scorso: facevo questa stessa ricetta con la ricotta al posto della panna. Adesso, però, mi trovo in casa tanta panna vegetale regalatami da una collega, perciò ho adattato la ricetta al nuovo ingrediente.
Paola, a parte il nipote, che altro hai visto/fatto di bello in vacanza?

Dony ha detto...

L'idea della ricotta mi pare un'ottima variante Paola da provare...Adesso non sò se è meglio attuare prima quella di Kally o la tua,domani sera ho tutti i cognati/e a cena con relativa prole,forse quella di kally con i bimbi è meglio che il marsala,se nò mi si ubriacano ih ih ih!!!Paola notizie del nipotino investito? Le vacanze,come sono andate? Io vi segnalo Zambrone in calabria località incantevole,mare STUPENDO!!!! E naturalmente TROPEA,che adoro,vale la pena di andare!!!!

kalligalenos ha detto...

Io con ricotta, zucchero, cocco e gocce di cioccolato ci riempio anche i cannoli siciliani! E' una variante che fa arricciare il naso ai puristi, ma ho sempre avuto un immenso successo!

Profumissima ha detto...

Ciao ragazze, come state? Che bello ritrovarci a casa di Kally! ...e che buono il dolce preparato dalla padrona di casa, un'altra fetta per me, grazie! ;-)

Dony ha detto...

Profu.Sei in ferie o no?!? Oppure hai l'opportunità di collegarti ogni tanto? Un'altra fetta di dolce anche per me,grazie!!!!!

kalligalenos ha detto...

Arrivo, arrivo! Sto montando dell'altra panna per fare una seconda "tinozza" di dolce...

Profumissima ha detto...

Ciao Dony! Sono in ferie e mi collego pochissimo, ma vi penso sempre! Sento la mancanza delle nostre chiacchierate :-(

Profumissima ha detto...

Cara Kally, per me doppia panna :-D

Dony ha detto...

ANCH'IO PROFU!!!! Torna presto tra NOI!!!!!Credo che manchi un pò a tutte noi e ci "consoliamo" a casa di Kally,che gentilmente ci "ospita...." Per me doppia panna,doppio cocco,doppio caffè Kally cara,grazie!!!

Dony ha detto...

P.S.Kally ieri sera SUCCESSONE con il tuo dolce!!!! Sopratutto con i bambini,ho alleggerito un pò il caffè con il latte,se no l'effetto OCCHIO SBARRATO,mi avrebbe fatto ricordare tutta la notte,dai genitori INSONNI.....Il BIS è stato gradito...Grazie per le DRITTE,KALLY!!!!

kalligalenos ha detto...

Dony, sono contenta di esserti stata utile!
Io di solito nei dolci uso il caffé decaffeinato solubile: così si può fare il bis senza temere l'insonnia!!!

paola61 ha detto...

LA VACANZA KALLY ERA DESTINATA PER IL NIPOTINO, CHE OGGI A SOLI 35 GIORNI E' STATO OPERATO AL PILORO PER UN CATTIVO FUNZIONAMENTO, COMUNQUE TUTTO BENE NE SAPRO' DI PIU' STASERA. COMUNQUE IN "VACANZA" SONO TORNATA AL PAESE DI MIO NONNO VIU' NELLE VALLI DI LANZO (TO) STUPENDO PAESINO SULLE MONTAGNE VICINE ALLA FRANCIA, LI HO CONOSCIUTO MIO MARITO MOLTI E MOLTI ANNI FA, LUI ERA IN VACANZA DALLA SICILIA E.................IN PIU' HO FATTO QUALCHE GIRO IN CENTRI COMMERCIALI E PROFUMERIE, SCORTA DI PRODOTTI KIKO E ALTRO VE NE PARLERO ' POI DA PROFUMISSIMA.UNA VARIANTE DEL DOLCE AL POSTO DEL MARSALA METTI PURE IL CAFFE' OPPURE SE VUOI RENDERLA UN PO' PARTICOLARE AMARETTO O LIMONCELLO. CIAO RAGAZZE

Dony ha detto...

POVERO PICCOLO Paola!!!!Appena nato ha già dovuto subire un'operazione...Spero che risolva il problema,dacci notizie!!!!Se non sbaglio il pirolo è la parte terminale dello stomaco,il "confine" tra la fine dello stomaco e l'inizio dell'intestino, o no?! La tua variante al dolce di Kally, la metterò presto in atto....Carino il nome di tuo nonno Viù!!!!CIAO!!!!

paola61 ha detto...

VIU' è il nome del paese di mio nonno, non mi sono spiegata bene nella foga di scrivere, il nonno si chiamava MARTINO.Il pirolo si è la parte terminale dello stomaco, il mio piccolo Simone sembra stia bene oggi ha mangiato due poppate e le ha tenute senza vomitare, però sentire il racconto di mio figlio che diceva che per mettergli la flebo hanno dovuto fargli una trentina di buchi perchè era disidratato e loro piangevano, i medici li hanno fatti uscire lui e mia nuora perchè a tutti i costi dovevano mettergliela e poi il sondino nel naso, un piccolino così non fatemi pensare. Spero stasera nuove buone, mi sento così male

kalligalenos ha detto...

Paola, consolati! Ho visto neonati piccolissimi subire delicati interventi al cuore, senza riportare conseguenze. Anzi, più è piccolo il paziente, maggiori sono le probabilità di riuscita degli interventi e, inoltre, minore è lo stress nervoso, perché i neonati non hanno ancora consapevolezza né ricordi strutturati.