giovedì 27 gennaio 2011

Giorno della memoria

Lascio che a parlare sia una canzone, tratta dal musical Joseph di Andrew Lloyd Webber, nella sua versione italiana.

ABBANDONATEMI
JOSEPH
Abbandonatemi,
imprigionatemi
Chiudete a chiave, lasciatemi qua
Poi disprezzatemi
e maltrattatemi
Spegnete il giorno senza alcuna pietà
Se contasse la vita mia
chiederei: “che sarà di me?”
Ma ogni risposta è lontana da qui
Abbandonatemi,
allontanatemi
I figli di Israel non piangono mai
Perché io troverò
pace che ora non ho.
Esiste una terra promessa per me
BAMBINI
Abbandonatemi,
imprigionatemi
Chiudete a chiave,
lasciatemi qua
JOSEPH
Datemi un numero
e sarà il nome mio
Dimenticatemi qui nell’oblio
A me non importa
Non sono nessuno
Lasciate che muoia, e gettatemi via
Se valesse la vita mia
chiederei “che sarà di me?”
Ma ogni risposta è lontana da qui
Allontanatemi,
abbandonatemi
I figli di Israel non piangono mai
Perché io so che c’è
pace anche per me.
Esiste una terra promessa per noi

3 commenti:

Taksya ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=7N5NccUC-CE

Profumissima ha detto...

Perdono per averlo letto così in ritardo!!!

Dony1 ha detto...

Una parola sola: BELLISSIMA.