venerdì 1 maggio 2009

Dolce come il fico, forte come la noce

Oggi è il compleanno del mio rugbista preferito.
30 anni… un bel traguardo importante.
Nella vita dei comuni mortali è la piattaforma da cui spiccare il volo per le avventure più impegnative della vita, sia in campo professionale sia in ambito familiare.
Per gli sportivi è un incubo.
Per carità, esperienze ed energia sono forse al loro massimo livello, ma da qui in poi, si sa, comincia la discesa.
A volte è una questione fisica: riflessi, velocità, resistenza non sono più quelli di un ventenne.
A volte è solo una questione di testa.
Alcuni rugbisti hanno confessato che con l’avanzare dell’età si perde quell’incoscienza giovanile che ti permette di “mettere la faccia dove altri non oserebbero mettere i piedi” e quindi si diventa più prudenti, più calcolatori.
Ma un soldato non deve essere uno stratega.
Troppe teste che ragionano (ognuna in maniera differente) rischiano di rovinare una squadra. E così, uno dopo l’altro, i più grandi campioni cominciano a isolarsi. Alcuni un giorno, all’improvviso, appendono gli scarpini al chiodo e si ritirano a vita privata, saldando il debito con le loro famiglie troppo a lungo trascurate. Altri non riescono ad allontanarsi dal profumo verde dell’erba schiacciata e passano nel banco degli allenatori, offrendo esperienze e carisma ai più giovani.
Io so solo una cosa: il giorno (spero lontanissimo) in cui le Grand Frisé non correrà più per il campo portando orgogliosamente il suo 7 sulle spalle, la stella del rugby sarà un po’ meno brillante.
Ma bando ai pensieri tristi: oggi si festeggia con un dolce inventato apposta per fondere le due nature del mio eroe, la

Crostata di noci e fichi
Ingredienti:
1 rotolo di pastafrolla sottile Buitoni
1 vasetto di marmellata di fichi
50 g di noci sgusciate
Preparazione:
Accendere il forno e portarlo a 180°. Srotolare la frolla e usarla con tutta la sua carta forno per foderare una teglia abbastanza ampia.
Tritare grossolanamente le noci e versarle sul fondo di pasta. Coprire con la marmellata di fichi e risvoltare la pasta in eccesso formando un bel bordo. Infornare per 30 minuti.
Servire fredda (dopo un giorno è ancora più buona).

Come dite? Troppo semplice e veloce? Ma con un simile uomo da festeggiare, secondo voi, io ho tempo da perdere ai fornelli???
E comunque assaggiate, prima di parlare…

24 commenti:

Dony ha detto...

Avrei dovuto immaginarlo!!!! Sei mattiniera comunque hai postato alle 7.49!!! Certo la giornata è lunga e i festeggiamenti richiedono un certo "IMPEGNO"!!!(in tutti i sensi...)La ricetta in quanto poco impegnativa,è gradita maggiormente perchè offre ampi margini di TEMPO e si sa il tempo è PREZIOSO....

taksya ha detto...

Ma che levataccia e levataccia... aveva impostato il "postaggio automatico" e, se falliva, avrebbe costretto me a psotare al suo posto, fornendomi le coordinate per accedere al blog.

Per la ricetta... non amo i fichi, ma mi si dice che la torta abbia un sapore così particolare da non risultare "sgradevole" a chi non adora il frutto.

Per il festeggiato... AUGURI!!!

Dony ha detto...

Kally,Taksya ha rivelato il tuo segreto....Mi pareva strano,che per una volta che ci si può alzare un pò più tardi e "ROTOLARSI" ancora un pò nel letto....

kalligalenos ha detto...

Dony, ero pronta a postare a mezzanotte e un minuto, ma ormai avevo impostato la programmazione da giorni e non sono riuscita a disattivarla...
E, comunque, sì: il rotolamento mattutino è una gran bella attività!
(ma anche quello notturno... e serale... e pomeridiano...)

Profumissima ha detto...

Adoro i fichi, e infatti ne ho sposati due! Per il doppio senso con le noci che avevo preparato, mi affido alla vostra fantasia: sono sicura che lo intuirete ;-)

Profumissima ha detto...

Auguri a tuo marito da me e dai miei due fichi!!!

Dony ha detto...

Certo Profu,a noi LA FANTASIA non manca è una dote che abbiamo INNATA....Kally,sui vari ROTOLAMENTI hai la mia più COMPLETA approvazione...E non dimentichiamo che tuo "marito"è un TORELLO,come me!!

kalligalenos ha detto...

Dony!!! Un toro anche tu?! Quando, quando?

kalligalenos ha detto...

Profumissima, i tuoi doppi sensi sono sempre una delizia!

Profumissima ha detto...

Contenta di avervi deliziate, Kally ;-) Dony, di che giorno sei???

Dony ha detto...

Haimè sabato prossimo giorno 9....Sono già pronta a festeggiare però, e sopratutto a ricevere regali,ci vuole poco con me,MAKE UP e MODA,solo un cieco o un sordo non può CAPIRE....;)

kalligalenos ha detto...

Dony, auguri in anticipo!!!
Mi raccomando, "pilota" bene i tuoi regali e poi vieni a raccontarci tutto, compresa la festa che ti farà il tuo marito virtuale...

Dony ha detto...

Farò un una cronaca della serata...

Profumissima ha detto...

Auguri anticipati anche da me!!!

Dony ha detto...

Grazie Profu. e Kally !! Briderò "virtualmente" anche con voi e con tutte le altre ragazze....Siete davvero dolcissime e simpatiche,dote talvolta RARA!

Dony ha detto...

Sai Kally,che questa crostata mi è venuta proprio bene? Ed è piaciuta anche a chi l'ho propinata... A dire che con i dolci di solito non sono proprio un'asso,la prossima volta,vario cambiando gusto di confettura.Non nè sbagli una!!!

kalligalenos ha detto...

Grazie, Domy!
Di questa ricetta sono particolarmente fiera perché è proprio tutta "inventata" da me. Però avevo un'ispirazione tale che non potevo fallire, giusto?

kalligalenos ha detto...

Ops... nella fretta ti ho cambiato il nome! Scusa, Dony!!!

Dony ha detto...

GIUSTO!!Per il nome no problem,una volta da Profu.ho scritto Domy anch'io per errore...Il mio nome x intero però è DONATELLA ma è troppo lungo...E il tuo? non sarà certo KALLIGALENOS....

taksya ha detto...

Tantissimi auguri a Dony per un bellissimo compleanno... anche da parte di Kally che, al momento, è lontana da connessioni internet utilizzabili.

Dony ha detto...

Grazie Taksya,Tu e Kally siete davvero gentili ad avere avuto questo pensiero gentile per me!!!Per quanto riguarda i festeggiamenti sono andati bene;ho festeggiato con degli amici e mio marito(quello vero,non virtuale...) in una deliziosa pizzeria appena fuori Palermo...I regali sono stati più di abbigliamento,che cosmetici...Cito quello più importate,quello del maritino:un bikini,adesso sono pronta ad affrontare la stagione balneare!!!!

kalligalenos ha detto...

Dony, sappi che per festeggiarti ieri sera il tuo marito virtuale ha battuto i nostri Dei dello Stade Français nella penultima partita di campionato...

Dony ha detto...

Che bel regalo mi ha fatto allora!!!Non si può dire che non si fa in quattro per ME!!!!

kalligalenos ha detto...

Ecco... magari io avrei preferito se ti avesse regalato un rossetto o un ombretto!
N'est-ce pas?